Campi sportivi in erba naturale...la "chiave" per la manutenzione

Pochi consigli agronomici…portano ad un grande risultato.

Contrariamente dai luoghi comuni la manutenzione dell’erba naturale non è una missione impossibile.

Un campo ben costruito, regolarmente mantenuto può sopportare un carico di gioco fino a 25 ore settimanali senza particolari problemi nei periodi di crescita del manto erboso ossia dal mese di marzo ad arrivare alla fine di novembre nel nord Italia e quasi tutto l’anno nel centro sud.

E’ sufficiente realizzare un buon sistema di drenaggio ed un substrato vegetale adeguato per ovviare al fenomeno di compattamento del terreno e creare i presupposti per la coltivazione di un tappeto erboso resistente. La resistenza del prato dipende dalla densità del manto erboso e dallo sviluppo dell’apparato radicale in profondità. Un taglio frequente, una corretta gestione dell’impianto d’irrigazione, una areazione del terreno in profondità ed un piano di concimazioni adeguato sono operazioni essenziali ma sufficienti per ottenere un risultato eccellente.

La cotica erbosa trattiene il calore nel terreno, gela più lentamente rispetto il terreno vegetale nudo. Quando invece il gelo* è persistente, preservare la superficie da gioco è l’unico accorgimento necessario per mantenere il tappeto erboso in salute.

Nei tappeti erbosi ad uso professionale, è consigliato integrare un sistema di riscaldamento sotto il substrato vegetale di crescita del manto erboso per evitare problemi di gelo. Mantenere la superficie +1 ° C è sufficiente per tenere il Vostro manto al sicuro durante il periodo invernale. In alcuni casi si verifica un lungo e piovoso inverno, in altri casi le temperature molto alte potrebbero essere un limite grosso in estate, quindi, in questi è utile un sistema innovativo Osmodrain con molteplici funzioni:

  • Subirrigazione che consente di risparmiare l’acqua per l’irrigazione fino al 70% limitando la evaporazione durante l’irrigazione nei mesi più caldi,
  • Drenaggio per l’effetto della pressione negativa è possibile asportare l’acqua in eccesso nel substrato asciugando il terreno,
  • Areazione pompando aria nel terreno evitiamo l’attività biologica anaerobica, riforniamo ossigeno alle radici e si agevola il ricambio dei gas nell’aria (metano e anidride carbonica),
  • il tutto gestito da una centralina in modo automatico.

Affidare la manutenzione ordinaria e/o straordinaria ad una ditta specializzata oggi è possibile a costi contenuti grazie l’automazione dell’operazione più onerosa, il taglio dell’erba. Con l’introduzione del CutCat, il robottino che taglia l'erba da solo durante la notte. In abbinamento ad un impianto d’irrigazione automatico, controllato a distanza, oggi è possibile gestire un campo sportivo con estrema facilità. Il taglio e l'irrigazione di un prato sportivo sembrano delle operazioni banali, finora svolte da persone anziane che dedicano il loro tempo per passione. Il taglio automatico del prato, non sostituisce la loro figura e professionalità, anzi diventano persone essenziali nella gestione automatizzata del taglio e dell'irrigazione, riqualificando il proprio ruolo per ottenere standard di qualità molto più elevati rispetto alla media attuale e contenere allo stesso tempo le spese di manutenzione.

Durante la fase di progettazione di un campo in erba naturale, la disponibilità di una persona competente è fondamentale per orientare la scelta verso quella direzione.

La Verti-Drain, è l’attrezzatura ideale per arieggiare il terreno, eliminare il compattamento, favorire il drenaggio dell'acqua e lo sviluppo delle radici in profondità. Negli ultimi 20 anni è divenuta il miglior alleato degli esperti dei campi di calcio professionistici, in quanto ripristina le condizioni ideali di crescita del manto erboso che in poche parole: areazione, areazione ed ancora areazione del substrato vegetale.

In seguito riassumiamo N. 10 interventi per giocare fino a 450 ore/anno che corrisponde al fabbisogno di 3 squadre di calcio.

Chiedete al Vostro concessionario di fiducia il servizio di manutenzione in abbonamento dei campi in erba naturale a due livelli di intensità in base al numero delle ore d'uso:

  • Standard Care per un campo a 3 stelle per giocare fino a 9** ore settimanali
  • Intensive Care per un campo a 4 stelle per giocare fino a 13** ore settimanali

* in caso di gelo è meglio evitare di giocare. Oltre al fatto che le piante gelate rischiano di subire danni irreversibili, durante il disgelo dei primi centimetri si evidenzia un eccesso di acqua in superficie che non drena per merito del terreno ancora ghiacciato in profondità. La superficie diventa scivolosa, rischiosa per i giocatori ed è ancora più facile recare danni al manto erboso.

** il numero di ore per l’utilizzo del campo è subordinato alle caratteristiche del substrato vegetale e la sua capacità di assorbire l’acqua piovana. Giocare su una superficie compattata in presenza di acqua stagnante in superficie può compromettere rapidamente la salute del manto erboso. E’ fondamentale ripristinare l’infiltrazione dell’acqua per ovviare rapidamente il fenomeno.

Confrontando l'erba naturale a PowerGrass, il PowerGrass vincerà sempre.

Il costo medio per ora di utilizzo con la formula "tutto incluso" considerando l'investimento per la costruzione, la successiva manutenzione così come i consumi idrici e di energia elettrica, tenuto conto il limite di 450 ore di utilizzo per il campo in erba naturale costruito secondo la norma DIN e di circa 1000 ore di reale utilizzo per il PowerGrass costruito secondo la norma FIGC abbiamo verificato che il costo per ogni ora d'uso del campo naturale è maggiore del 137% rispetto al PowerGrass calcolando l'ammortamento in 20 anni. Questo è uno dei motivi principali perché il PowerGrass è la migliore invenzione mai sviluppata nel settore dei manti erbosi sportivi.

La DrainMaster è la macchina che consente di realizzare microdreni per migliorare il drenaggio dell'acqua del terreno esistente a costi contenuti.

Il trattore con la lama a traino sotto contro laser è perfetta per livellare il campo con estrema velocità e precisione.

Il Robotino CutCat permette di far risparmiare tempo e denaro per il taglio dell'erba.

La Verti-Drain permette di sollevare il compattamento del terreno e fare respirare le radici